Torta leggera banana-cocco

Udite gente, udite, senza uova e senza burro! Eppure soffice e golosa! 😀

Ingredienti per 8 persone:

– Ricotta fresca: 130 grammi
– Farina 00: 120 grammi
– Farina di cocco: 130 grammi
– Zucchero: 120 grammi
– Yogurt “da bere”: 150ml, gusto banana
– Vanillina: 1 bustina
– Lievito in polvere: 1 bustina

Preparazione:

In una terrina amalgamare lo yogurt con lo zucchero e la farina di cocco;

Torta leggera banana-cocco

incorporare la ricotta, la vanillina e, per ultimo, il lievito in polvere e versare l’impasto (che risulterà piuttosto compatto) in una tortiera dal diametro di circa 22 cm precedentemente imburrata e infarinata, livellando la superficie con una spatola da cucina.

Torta leggera banana-cocco 2

Cuocere a 150 gradi per 30 minuti. Servire tiepida.

Torta leggera banana-cocco 3

Scamone con cipolla rossa in salsa d’arancia

Questo è uno di quei secondi nati dall’ispirazione dell’ultimo momento e rivelatisi un successone! Valore aggiunto: la ricetta è semplicissima!

Ingredienti per 2 persone:

– Scamone: 250 grammi (2 fette tagliate alte circa mezzo centimetro)
– Arance: 2
– Cipolla rossa: 2
– Pepe verde: una manciata
– Olio extravergine di oliva: q.b.
– Sale: q.b.

Preparazione:

Marinare per mezz’ora in frigo la carne in una mistura di olio extravergine di oliva, sale, succo di un’arancia, pepe verde.

Scamone con cipolla rossa in salsa d'arancia

Intanto in una padella antiaderente rosolare la cipolla tagliata grossolanamente a fette con poco olio a fiamma bassa per coperchio; trascorso il tempo di marinatura aggiungere la carne scolata e infarinata,

Scamone con cipolla rossa in salsa d'arancia 2

rosolare sui due lati e aggiungere il succo della seconda arancia e la buccia grattuggiata di entrambe.

Scamone con cipolla rossa in salsa d'arancia 3

Proseguire la cottura senza coperchio a fiamma media per 5-6 minuti circa (dipende da quanto cotta vi piace la carne) e servire caldo.

Scamone con cipolla rossa in salsa d'arancia 4

Tortiglioni alla siciliana al forno

Prima che l’estate prenda il sopravvento, ne approfitto per una di quelle ricette che a breve saranno impraticabili pena lo scioglimento istantaneo di cuoco e commensali!

Ingredienti per 4 persone:

– Tortiglioni: 250 grammi
– Melanzana: 1
– Pomodorini pelati: 1 lattina
– Mozzarella: 150 grammi
– Parmigiano Reggiano: 30 grammi
– Cipolla: 1/2
– Pangrattato: una presa
– Besciamella: 4 cucchiai
– Olio extravergine di oliva: q.b.
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

In una capiente casseruola rosolare la cipolla e le melanzane tagliate a cubetti con poco olio, sale e pepe,

Tortiglioni alla siciliana al forno

poi aggiungere i pomodorini pelati e lasciare cuocere per circa 25 minuti a bassa fiamma con il coperchio.

Tortiglioni alla siciliana al forno 2

Intanto lessare i tortiglioni al dente in abbondante acqua salata per circa 11 minuti, scolare, versare nella casseruola, mescolare aggiungendo la besciamella e la mozzarella tagliata a dadini.

Tortiglioni alla siciliana al forno 3

Versare il tutto in un tegame imburrato e cospargere con Parmigiano Reggiano e pangrattato; cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti (più 5 minuti di grill).

Tortiglioni alla siciliana al forno 4

Servire caldo.

Tortiglioni alla siciliana al forno 5

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso

La farina di riso rende tutto meravigliosamente friabile, ma la morte sua sono i biscotti, non c’è niente da fare! 😀

Ingredienti per circa 15 biscotti:

– Farina di riso: 250 grammi
– Arancia: 1
– Zucchero: 80 grammi
– Olio di semi di arachidi: 30 grammi
– Uova: 2
– Gocce di cioccolato: 70 grammi

Preparazione:

In una ciotola montare lo zucchero insieme alle uova aiutandosi con le fruste e montare fino a ottenere una spumosa.

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso

Incorporare, quindi, la farina di riso setacciata, poi l’olio a filo, il succo d’arancia e la scorza grattuggiata fino a ottenere un composto omogeneo.

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso2

Per ultime aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare.

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso 2a

Con le mani formare delle palline e poi schiacciarle. Cuocere in una teglia rivestita da cartaforno in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 12 minuti.

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso3

Attendere che si raffreddino prima di servire.

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso4

Seppie aromatiche ripiene con patate e olive

Ci sono giorni in cui girare tra le bancarelle del mercato rionale è fonte di ispirazione… così nascono queste seppie un po’ diverse dal solito!

Ingredienti per 2 persone:

– Seppie fresche: 2, grandi (circa 350 grammi)
– Patate: 2, piccole
– Basilico: 5-6 foglie
– Prezzemolo fresco: 5-6 foglie
– Erba cipollina: 1 presa
– Capperi: 6-7
– Olive: 6-7, tipo: Gaeta
– Pangrattato: 3-4 cucchiai
– Scalogno: 1/2
– Olio extravergine di oliva: q.b.
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

Lessare le patate in abbondante acqua salata per circa 40 minuti, privarle della pelle, schiacciarle con la forchetta e mescolarle con basilico, prezzemolo, olive tagliate a pezzetti, scalogno e capperi sminuzzati, sale, pepe e pangrattato.

Riempire le seppie pulite con il ripieno, spargere un po’ d’olio d’oliva e cuocere in un tegame rivestito all’interno da cartaforno, in forno preriscaldato a 170 gradi, per 30 minuti (+ 5 minuti di grill).

Seppie aromatiche ripiene con patate e olive

Servire calde.

Seppie aromatiche ripiene con patate e olive 2

Tortini di trofie in crema di ricotta con prosciutto e basilico

Ingredienti per 2 persone:

– Trofie fresche: 200 grammi
– Ricotta: 80 grammi
– Prosciutto cotto: 80 grammi, a dadini
– Basilico fresco: 6-7 foglie
– Burro: una noce
– Parmigiano Reggiano: q.b.
– Sale: q.b.

Preparazione:

Rosolare per pochi minuti il prosciutto insieme al burro in una padella antiaderente;

Tortini di trofie in crema di ricotta con prosciutto e basilico

intanto cuocere le trofie in abbondante acqua salata per circa 6-7 minuti, scolare e condire con la ricotta, il prosciutto, il basilico tritato, mescolando bene.

Tortini di trofie in crema di ricotta con prosciutto e basilico 2

Riempire due pirottini imburrati all’interno con la pasta condita, spolverare con Parmigiano Reggiano e infornare a 180 gradi per circa 20 minuti, di cui gli ultimi 4-5 utilizzando il grill.

Attendere 7-8 minuti prima di rovesciare i pirottini nei piatti di portata e servire.

Tortini di trofie in crema di ricotta con prosciutto e basilico 3

Tortini di trofie in crema di ricotta con prosciutto e basilico 4

Tartufi cocco & cacao

Non so dalle vostre parti, ma qui il sole primaverile splende sereno… e viene voglia di un dolcetti freschi ma non per questo meno golosi…

Ingredienti per 4 persone (circa 12 palline):

– Philadelphia: 150 grammi (quello cremoso, in vaschetta, non il panetto)
– Farina di cocco: 90 grammi
– Cacao: 4 cucchiai
– Zucchero semolato: 3 cucchiai
– Zucchero a velo: q.b.

Preparazione:

Mescolare energicamente il philadelphia con lo zucchero semolato e il cacao fino a ottenere un composto omogeneo,

tartufi cacao e cocco

poi incorporare il cocco.

tartufi cocco e cacao 2

Con le mani formare delle palline, rotolarle nello zucchero a velo e riporre in frigo per 2 ore prima di servire.

tartufi cacao e cocco 3

Zucchine trifolate a modo mio

Per la sezione “due verdurine tagliate sottili-sottili che non mi puoi dire di no…!” 😀

Ingredienti per 4 persone:

– Zucchine: 2
– Cipolle rosse: 3
– Olio extravergine di oliva: 4 cucchiai
– Erbe di Provenza: 1 presa
– Sale: q.b.

Preparazione

Rosolare le cipolle tagliate a fette per il lungo in padella con l’olio per circa 25 minuti a bassa fiamma.

Zucchine trifolate a modo mio

Una volta appassiste, aggiungere le zucchine tagliate a rondelle, il sale e le erbe di Provenza elasciare proseguire la cottura a fiamma bassa con il coperchio per altri 15 minuti, aggiungendo eventualmente poca acqua se le verdure si dovessero asciugare troppo.

Zucchine trifolate a modo mio 2

Servire calde.

Zucchine trifolate a modo mio 3

Salmone in crosta

Cucinare il pesce richiede un sacco di tempo? Non sempre. Per esempio qui bastano dieci minuti di preparazione, dopodiché è uno di quei celebri piatti che “si cucinano da soli”! 😀

Ingredienti per due persone:

– Salmone fresco: 2 tranci (circa 350 grammi)
– Pangrattato: 4 cucchiai
– Panna da cucina: 2 cucchiai
– Aglio: 2 spicchi
– Prezzemolo fresco: 4-5 foglie
– Senape: 2 cucchiaini
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.
– Olio extravergine di oliva: q.b.

Preparazione:

Privare i tranci di salmone della pelle, adagiarli sulla nel tegame che si userà per la cottura rivestito all’intenro da cartaforno e spennellarli con la senape.

Salmone in crosta

Preparare un impasto con il pangrattato, la panna, l’aglio triturato, il sale, il prezzemolo sminuzzato, il pepe e coprirvi in modo uniforme la superficie del salmone; cospargere a filo con l’olio.

Salmone in crosta 2

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti, poi proseguire con il grill per altri 5. Servire caldo.

Salmone in crosta 3

Orecchiette in crema di nocciole e pancetta

Ricette di quelle dell’ultimo minuto, messa insieme con quello che c’era in casa e… inaspettatamente gustosa!

Ingredienti per 2 persone:

– Orecchiette fresche: 200 grammi
– Nocciole: 80 grammi, tritate
– Burro: una noce
– Panna da cucina: 3 cucchiai
– Pancetta affumicata: 70 grammi, a cubetti
– Pecorino Romano: 3 cucchiai
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

In una padella antiaderente rosolare per qualche minuto i cubetti di pancetta e le nocciole tritate insieme al burro,

Orecchiette in crema di nocciole e pancetta

poi aggiungere la panna, un mestolo d’acqua di cottura delle orecchiette, salare, pepare e proseguire la cottura per un paio di minuti, fino a ottenere una crema densa.

Orecchiette in crema di nocciole e pancetta 2

Versare direttamente in padella le orecchiette cotte circa 7 minuti in abbondante acqua salata e scolate, mantecare con il Pecorino Romano e servire calde.

Orecchiette in crema di nocciole e pancetta 3