Carciofi ripieni filanti

Finalmente è la stagione dei carciofi! Bisogna approfittarne per non accontentarsi dei surgelati e osare con qualche ricetta speciale!

Qui li propongo in una versione semplice, ma gustosa: un secondo goloso che si realizza senza troppo sforzo!

Ingredienti per 4 persone:

– Carciofi: 8
– Prosciutto: 4 fette, cotto di Praga
– Scamorza: 4 fette, affumicata
– Aglio: 2 spicchi
– Limone: 1
– Prezzemolo fesco: 6-7 foglie
– Pan grattato: 2 cucchiai
– Besciamella: 2 cucchiai
– Olio extravergine di oliva: q.b.
– Sale: q.b.

Preparazione:

Per prima cosa, pulire i carciofi. Per questa operazione ognuno ha il suo stile; io (che per anni non mi sono osata pensando erroneamente che fosse difficilissimo) procedo così: indosso i guanti (per evitare di ritrovarmi le mani nere), elimino le foglie esterne più dure, taglio la parte superiore del carciofo con le spine e in questo caso il gambo (che ho preferito usare per altro), taglio a metà il carciofo per il lungo ed elimino la “barbetta” interna con un cucchiaio.

Carciofi ripieni filanti

Poi mettere a bagno in abbondante acqua con il limone tagliato a fette per una mezz’ora;

carciofi filanti 2

quindi sciacquare, scolare e adagiare tutte le metà di carciofi con la parte aperta verso l’alto su una teglia bassa contenente due dita d’acqua, poco olio, sale, pepe, aglio.

Riempire ogni carciofo a metà con mezza fetta di prosciutto piegata, mezza fetta di scamorza

carciofi filanti3

e coprire con il trito di prezzemolo mescolato al pan grattato e alla besciamella. Cuocere in forno preriscaldato a 160 gradi per circa 50 minuti.

Servire caldi… e filanti! 😀

carciofi filanti4

Annunci

Risotto con carciofi al curry

Un risotto classico, ma con un tocco in più! 😀

Ingredienti per 4 persone:

– Riso: 300 grammi, tipo: Carnaroli
– Carciofi: 4 cuori
– Fontina: 50 grammi
– Burro: 20 grammi
– Brodo vegetale: 500 ml
– Vino bianco: 1 bicchiere, secco
– Sale: q.b.
– Cipolla: 1/4
– Olio extravergine di oliva: 4 cucchiai
– Curry: 1 cucchiaio colmo

Preparazione:

In una capiente padella antiaderente rosolare con l’olio la cipolla triturata e i carciofi tagliati a spicchi non troppo grandi per una decina di minuti.

Aggiungere il riso e lasciare tostare per un paio di minuti (fino a quando i chicchi saranno diventati trasparenti), mescolando di tanto in tanto,

risotto carciofi curry

sfumare con il vino, lasciare evaporare e aggiungere un paio di mestoli di brodo in cui si è fatto sciogliere il curry.

risotto carciofi curry2

Proseguire la cottura a fiamma bassa con il coperchio, aggiungendo il brodo un mestolo per volta quando serve. Dopo circa 15 minuti (dipende dal grado di cottura che preferite), rimuovere il coperchio, se necessario aggiustare di sale (con il brodo non dovrebbe servirne altro), controllare la cottura elasciare asciugare; spegnere la fiamma.

Incorporare la fontina grattuggiata con la grattuggia a fori grossi e mantecare con il burro, mescolando energicamente fino a farlo sciogliere e servire.

risotto carciofi curry 3

Sformatini di carciofi

Ok, ho una sorta di ossessione per tortini, sformatini, pirottini e compagnia bella! Come si suol dire, “se non puoi uscire dal tunnel, arredalo!”

Ingredienti per 4 persone:

– Carciofi: 4 cuori, surgelati
– Uova: 3
– Besciamella: 100ml
– Caciotta: 100 grammi
– Prosciutto cotto: 80 grammi, a dadini
– Sale: una presa
– Prezzemolo: a piacere, tritato
– Burro: una noce
– Farina: q.b.

Preparazione:

Rosolare per una decina minuti i carciofi scongelati con il burro in una padella antiaderente, a fiamma bassa col coperchio.

Poi in una terrina sbattere i tuorli delle uova con il sale, amalgamare la besciamella, unire il prosciutto, la caciotta tagliata a dadini, il carciofi a pezzettini e il prezzemolo.

sformatini carciofi

Infine, incorporare gli albumi delle uova montati a neve. Imburrare l’interno dei pirottini della forma preferita, infarinare e versarvi il composto, diviso in parti uguali.

sformatini carciofi 2

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti;

sformatini carciofi 3

attendere 10 minuti prima di rovesciare i pirottini nei piatti di portata e servire.

sformatini carciofi 4

sformatini carciofi 5

Carciofi con cuore di basilico

Ingredienti per 2 persone:

– Carciofi: 8 (io ho usato i cuori, surgelati e lasciati scongelare a temperatura ambiente, dato che siamo fuori stagione!)
– Basilico fresco: 8 foglie
– Aglio: 4 spicchi
– Olio extravergine di oliva: 1/2 bicchiere
– Sale: 1 cucchiaino colmo

Preparazione:

Tritare l’aglio e tagliare a pezzettini le foglie di basilico e mescolarli tra loro. Riempire gli spazi tra le foglie del carciofo con questo trito, nel modo più omogeneo possibile.

carciofi basilico

In una padella scaldare l’olio mischiato a mezzo bicchiere d’acqua in cui è stato sciolto un cucchiaino di sale e aggiungere i carciofi, posizionati con la parte aperta in giù.

carciofi basilico2.JPG

Lasciare cuocere a fiamma media senza coperchio per circa 15 minuti. Servire caldi.

carciofi basilico3.JPG