Torta perissime e cioccolato

Continua l’onda delle torte fruttatissime!

Ingredienti per 8 persone:

– Pere: 2, tipo Abate, molto mature
– Farina 00: 180 grammi
– Zucchero: 130 grammi
– Uova: 3
– Burro: 60 grammi
– Cacao amaro: 4 cucchiai
– Lievito per dolci: 1 bustina

Preparazione:

In una terrina montare con le fruste i tuorli delle uova insieme allo zucchero, fino a ottenere una consistenza spumosa, poi incorporare il burro ammorbidito, la farina setacciata, il cacao e il lievito.

Torta perissime e cioccolato

Tagliare le pere a fette sottili, senza buccia, versarne 3/4 nell’impasto, quindi aggiungere gli albumi delle uova montati a neve ferma e mescolare con delicatezza.

Torta perissime e cioccolato2

Versare in una teglia di 22 cm di diametro imburrata e infarinata e ricoprire con le pere rimaste, disponendole a raggiera.

Torta perissime e cioccolato3

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti.

Torta perissime e cioccolato4

Servire tiepida.

Torta perissime e cioccolato5

Torta di melissime

Ogni giorno è un buon giorno per creare una nuova ricetta della sempreverde torta di mele… Quella di oggi è melosissima: tanta mela e poca torta, per chi ama i dolci alla frutta per davvero!

Ingredienti per 8 persone:

– Mele: 4, tipo Gala
– Farina 00: 180 grammi
– Zucchero: 150 grammi
– Uova: 3
– Burro: 80 grammi
– Vanillina: 1 bustina
– Lievito per dolci: 1 bustina.

Preparazione:

In una terrina montare con le fruste i tuorli delle uova insieme allo zucchero, fino a ottenere una consistenza spumosa,

Torta di melissime

poi incorporare il burro ammorbidito, la farina setacciata, la vanillina e il lievito. Tagliare le mele a fette sottili, senza buccia, versarne 3/4 nell’impasto e mescolare, quindi aggiungere gli albumi delle uova montati a neve ferma e mescolare con delicatezza.

Torta di melissime 2

Versare in una teglia di 22 cm di diametro imburrata e infarinata e ricoprire con le mele rimaste, disponendole a raggiera. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti e servire tiepida.

Torta di melissime 3

Cheesecake al limone

Le sperimentazioni con le cheesecake cotte continuano: dopo questa qui, ho provato a creare una nuova versione con una base biscottosa più golosa e una crema ancora più spumosa (e leggera, perché ha molto meno burro) senza rinunciare al retrogusto acidino del limone!

Ingredienti per 8 persone:

Per la base:
– Biscotti “Macine”: 200 grammi
– Burro: 70 grammi
– Zucchero: 40 grammi
– Sale: una presa

Per il ripieno:
– Ricotta fresca: 400 grammi
– Burro: 60 grammi
– Zucchero: 85 grammi
– Uova: 4
– Farina: 60 grammi
– Panna liquida per dolci: 200ml
– Vanillina: 1 bustina
– Sale: 1 pizzico

Per il topping:
– Zucchero: 80 grammi
– Limoni: 2
– Acqua: 100 ml
– Amido di mais: 2 cucchiaini

Nel frullatore, sbriciolare i biscotti, spostarle in una terrina e mescolarli con lo zucchero e il sale; poi incorporare il burro fuso a bagnomaria e lasciato intiepidire a temperatura ambiente, lavorando la pasta con le mani.

Cheesecake al limone

Imburrare e infarinare bene il fondo di una tortiera con cerniera di circa 22 cm di diametro. Foderarne il fondo con l’impasto di burro e fette biscottate, appiattendolo e cercando di ottenere una superficie livellata.

Cheesecake al limone 2

In un’altra terrina montare a crema il burro con lo zucchero e il sale aiutandosi con le fruste, aggiungere i tuorli delle uova e la vanillina. Incorporare gradualmente la farina setacciata e continuare a lavorare il composto con un cucchiaio.

Passare al setaccio la ricotta e unirla al composto insieme alla panna; per ultimi incorporare gli albumi delle uova montati a neve ferma mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto.

Cheesecake al limone 3

Distribuite il composto nella tortiera (sopra la base di biscotti realizzata prima)

Cheesecake al limone 4

e livellare la superficie con l’aiuto della spatola da cucina. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti. Estrarre e lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

cheesecake al limone 4a

Intanto, in un pentolino antiaderente portare a ebollizione l’acqua con lo zucchero, lasciare addensare per qualche minuto, spegnere la fiamma e aggiungere il succo e la buccia grattuggiata di limoni, l’amido di mais e mescolare bene in modo da evitare la formazione di grumi.

Una volta raffreddata la cheesecake, versare la salsa alla frutta sopra e riporre in frigo per 3-4 ore prima di servire, a fette.

Cheesecake al limone 5

Torta leggera banana-cocco

Udite gente, udite, senza uova e senza burro! Eppure soffice e golosa! 😀

Ingredienti per 8 persone:

– Ricotta fresca: 130 grammi
– Farina 00: 120 grammi
– Farina di cocco: 130 grammi
– Zucchero: 120 grammi
– Yogurt “da bere”: 150ml, gusto banana
– Vanillina: 1 bustina
– Lievito in polvere: 1 bustina

Preparazione:

In una terrina amalgamare lo yogurt con lo zucchero e la farina di cocco;

Torta leggera banana-cocco

incorporare la ricotta, la vanillina e, per ultimo, il lievito in polvere e versare l’impasto (che risulterà piuttosto compatto) in una tortiera dal diametro di circa 22 cm precedentemente imburrata e infarinata, livellando la superficie con una spatola da cucina.

Torta leggera banana-cocco 2

Cuocere a 150 gradi per 30 minuti. Servire tiepida.

Torta leggera banana-cocco 3

Scamone con cipolla rossa in salsa d’arancia

Questo è uno di quei secondi nati dall’ispirazione dell’ultimo momento e rivelatisi un successone! Valore aggiunto: la ricetta è semplicissima!

Ingredienti per 2 persone:

– Scamone: 250 grammi (2 fette tagliate alte circa mezzo centimetro)
– Arance: 2
– Cipolla rossa: 2
– Pepe verde: una manciata
– Olio extravergine di oliva: q.b.
– Sale: q.b.

Preparazione:

Marinare per mezz’ora in frigo la carne in una mistura di olio extravergine di oliva, sale, succo di un’arancia, pepe verde.

Scamone con cipolla rossa in salsa d'arancia

Intanto in una padella antiaderente rosolare la cipolla tagliata grossolanamente a fette con poco olio a fiamma bassa per coperchio; trascorso il tempo di marinatura aggiungere la carne scolata e infarinata,

Scamone con cipolla rossa in salsa d'arancia 2

rosolare sui due lati e aggiungere il succo della seconda arancia e la buccia grattuggiata di entrambe.

Scamone con cipolla rossa in salsa d'arancia 3

Proseguire la cottura senza coperchio a fiamma media per 5-6 minuti circa (dipende da quanto cotta vi piace la carne) e servire caldo.

Scamone con cipolla rossa in salsa d'arancia 4

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso

La farina di riso rende tutto meravigliosamente friabile, ma la morte sua sono i biscotti, non c’è niente da fare! 😀

Ingredienti per circa 15 biscotti:

– Farina di riso: 250 grammi
– Arancia: 1
– Zucchero: 80 grammi
– Olio di semi di arachidi: 30 grammi
– Uova: 2
– Gocce di cioccolato: 70 grammi

Preparazione:

In una ciotola montare lo zucchero insieme alle uova aiutandosi con le fruste e montare fino a ottenere una spumosa.

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso

Incorporare, quindi, la farina di riso setacciata, poi l’olio a filo, il succo d’arancia e la scorza grattuggiata fino a ottenere un composto omogeneo.

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso2

Per ultime aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare.

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso 2a

Con le mani formare delle palline e poi schiacciarle. Cuocere in una teglia rivestita da cartaforno in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 12 minuti.

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso3

Attendere che si raffreddino prima di servire.

Biscotti arancia e cioccolato con farina di riso4

Tartufi cocco & cacao

Non so dalle vostre parti, ma qui il sole primaverile splende sereno… e viene voglia di un dolcetti freschi ma non per questo meno golosi…

Ingredienti per 4 persone (circa 12 palline):

– Philadelphia: 150 grammi (quello cremoso, in vaschetta, non il panetto)
– Farina di cocco: 90 grammi
– Cacao: 4 cucchiai
– Zucchero semolato: 3 cucchiai
– Zucchero a velo: q.b.

Preparazione:

Mescolare energicamente il philadelphia con lo zucchero semolato e il cacao fino a ottenere un composto omogeneo,

tartufi cacao e cocco

poi incorporare il cocco.

tartufi cocco e cacao 2

Con le mani formare delle palline, rotolarle nello zucchero a velo e riporre in frigo per 2 ore prima di servire.

tartufi cacao e cocco 3

Plumcake alla banana con cioccolato e pinoli

Lo so, lo so, non è una ricetta a tema Pasqua-coniglietti-agnello-pulcino-uova… Ma da queste parti non si usa fare grandi feste, per cui pensiamo a una soluzione soffice e leggera per la colazione! 😀

Ingredienti per 8 persone:

– Banane:2
– Farina 00: 200 grammi
– Zucchero: 130 grammi
– Yogurt: 1, gusto vaniglia
– Olio di semi di arachide: 40 grammi
– Uova: 2
– Cioccolato fondente: 50 grammi, in gocce
– Pinoli: 40 grammi
– Lievito in polvere: 1 bustina

Preparazione:

In una terrina lavorare le due uova insieme allo zucchero con le fruste, fino a ottenere un composto spumoso. Incorporare a filo l’olio, poi la farina settacciata e aggiungere le banane tagliate a pezzetti e schiacciate con la forchetta.

Plumcake banana cioccolato pinoli

Amalgamare lo yogurt, le gocce di cioccolato e i pinoli. Per ultimo, aggiungere il lievito. Mescolare bene e versare il tutto in una teglia per plumcake (meglio se rigida) imburrata e infarinata e cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 50 minuti.

Plumcake banana cioccolato pinoli 2

Servire tiepido, a fette.

Plumcake banana cioccolato pinoli 3

Torta al cacao con cuore di cocco

Ingredienti per 10 persone:

Per la torta al cacao
– Farina 00: 230 grammi
– Zucchero: 150 grammi
– Burro: 165 grammi
– Uova: 4
– Latte: 50 ml
– Cacao: 45 grammi, amaro
– Lievito in polvere: 1 bustina

Per il ripieno al cocco
– Farina di cocco: 130 grammi
– Zucchero: 120 grammi
– Panna per dolci: 100 ml
– Uova: 1 (solo albume)
– Maizena: 1 cucchiaio, colmo

Preparazione:

In una terrina lavorare il burro a temperatura con lo zucchero fino a ottenere un composto omogeneo, poi incorporare le uova, la farina setacciata, il cacao amaro e, per ultimo, il latte in cui si è sciolto il lievito.

Torta al cacao con cuore di cocco

In un’altra terrina lavorare la panna con lo zucchero, aggiungere la mazeina e incorporare l’albume d’uovo montato a neve ferma.

Torta al cacao con cuore di cocco2

Versare metà dell’impasto al cacao in una tortiera di circa 24 cm di diametro imburrata e infarinata, aggiungere il composto al cocco

Torta al cacao con cuore di cocco3

poi coprire con il restante impasto al cacao

Torta al cacao con cuore di cocco4

e cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 40 minuti. Attendere che si intiepidisca prima di estrarre dalla tortiera e servire a fette.

Torta al cacao con cuore di cocco5

Torta cuor di limone

Il segreto per una buona torta al limone? L’impasto reso soffice dallo yogurt e tanto, tanto limone, in succo e buccia! Da provare 😉

Ingredienti per 8-10 persone:

– Farina 00: 280 grammi
– Zucchero: 190 grammi
– Burro: 125 grammi
– Uova: 3
– Limoni: 3
– Yogurt: 1 vasetto, bianco
– Lievito: 1 bustina

Preparazione:

In una terrina lavorare con le fruste lo zucchero e il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Una volta ottenuto un composto omogeneo, incorporare i tuorli delle uova uno per volta, mescolando; quindi aggiungere la farina setacciata.

Torta cuor di limone

Mescolare bene, poi aggiungere la buccia dei 3 limoni grattuggiata con la grattuggia a fori grandi (così nella torta rimarranno le scorzette),

Torta cuor di limone2

lo yogurt,il succo di 2 limoni e, infine, il lievito. Per ultimi, amalgamare delicatamente gli albumi delle uova montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto.

Versare in una teglia a cerniera a forma di cuore precedentemente imburrata e infarinata

Torta cuor di limone3

e cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 35 minuti (verificare il grado di cottura desiderato con uno stuzzicadenti).

Attendere che si intiepidisca prima di aprire la cerniera e spostare la torta in un piatto da portata.

Torta cuor di limone4

Servire a fette.

Torta cuor di limone5