Torta cuor di limone

Il segreto per una buona torta al limone? L’impasto reso soffice dallo yogurt e tanto, tanto limone, in succo e buccia! Da provare 😉

Ingredienti per 8-10 persone:

– Farina 00: 280 grammi
– Zucchero: 190 grammi
– Burro: 125 grammi
– Uova: 3
– Limoni: 3
– Yogurt: 1 vasetto, bianco
– Lievito: 1 bustina

Preparazione:

In una terrina lavorare con le fruste lo zucchero e il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Una volta ottenuto un composto omogeneo, incorporare i tuorli delle uova uno per volta, mescolando; quindi aggiungere la farina setacciata.

Torta cuor di limone

Mescolare bene, poi aggiungere la buccia dei 3 limoni grattuggiata con la grattuggia a fori grandi (cosĂŹ nella torta rimarranno le scorzette),

Torta cuor di limone2

lo yogurt,il succo di 2 limoni e, infine, il lievito. Per ultimi, amalgamare delicatamente gli albumi delle uova montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto.

Versare in una teglia a cerniera a forma di cuore precedentemente imburrata e infarinata

Torta cuor di limone3

e cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 35 minuti (verificare il grado di cottura desiderato con uno stuzzicadenti).

Attendere che si intiepidisca prima di aprire la cerniera e spostare la torta in un piatto da portata.

Torta cuor di limone4

Servire a fette.

Torta cuor di limone5

Annunci

Biscotti limone e zenzero

Ingredienti per 20 biscotti:

– Farina 00: 180 grammi
– Zenzero fresco: un cucchiaino colmo
– Zucchero: 100 grammi
– Uova: 1
– Burro: 40 grammi
– Limoni: 1
– Sale: 1 cucchiaino

Preparazione:

In una terrina amalgamare il burro a temperatura ambiente, con lo zucchero, aggiungere gradualmente la farina, poi incorporare l’uovo e mescolare fino a ottenere un composto denso e omogeneo.

Aggiungere lo zenzero fresco grattuggiato, la scorza del limone grattuggiata, il succo di mezzo limone, il sale e lavorare ancora l’impasto.

biscotti zenzero limone

Quando risulta compatto, formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigo per circa 45 minuti.

biscotti zenzero limone 2

Stendere la pasta con il mattarello infarinato e formare i biscotti della forma desiderata. Cuoceli sulla piastra del forno ricoperta da carta forno, in forno preriscaldato a 170 gradi per 12 minuti.

Servire una volta raffreddati.

biscotti zenzero limone3

Bocconcini di nasello in salsa al limone

Un secondo leggero e semplice-semplice!

Ingredienti per 4 persone:

– Nasello: 800 grammi, in filetti
– Limoni: 2
– Farina 00: 30 grammi
– Burro: 40 grammi
– Sale: q.b.
– Prezzemolo: q.b.

Preparazione:

Tagliare i filetti di nasello in cubetti di un paio di centimetri di lato, e passarli nella farina.

In una padella antiaderente sciogliere il burro e rosolare il nasello per un minuto, poi aggiungere il vino e lasciare evaporare.

Aggiungere il succo dei limoni spremuti, salare e cuocere per altri 4-5 minuti. Spegnere la fiamma, cospargere con il prezzemolo, mescolare e servire caldo con la salsina di cottura.

nasello al limone

Crostata con crema al limone

Ingredienti per 8 persone:

Per la pasta frolla:
– Farina 00: 350 grammi
– Fecola di patate: 40 grammi
– Burro: 160 grammi, morbido
– Zucchero a velo: 110 grammi
– Uova: 1
– Limoni: 1
– Lievito in polvere: 3 grammi
– Vanillina: 1 Bustina
– Sale: 1 pizzico

Per la crema al limone:
– Burro: 150 grammi
– Zucchero: 130 grammi
– Uova: 2 1/2
– Limoni: 1

Preparazione:

Setacciare la farina, la fecola e il lievito. Unire le uova sbattute insieme a un pizzico di sale. Incorporare poi il burro a pezzetti, lo zucchero, la scorza e il succo del limone, la vanillina.

Lavorare la pasta pochi minuti (altrimenti la frolla si indurisce), formare una palla e riporla in frigo per circa mezz’ora.

Quando è quasi trascorso il tempo di attesa preparare la crema (è preferibile non farlo prima, perchÊ tende a smontarsi): in una terrina sbattere le uova e lo zucchero con le fruste, fino a ottenere un composto spumoso.

Aggiungere la scorza e il succo del limone, incorporare il burro sciolto a bagnomaria e lasciato intiepidire, lavorare con le fruste fino a quando l’impasto risulta omogeneo.

Estrarre la pasta frolla dal frigo, stenderla con l’aiuto di un mattarello infarinato, distribuirla in una teglia per crostate di circa 24 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata.

Riempire l’interno della frolla con la crema e cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 25 minuti (controllare che la frolla sia dorata e che la crema si sia addensata).

torta limone

Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e poi riporre in frigo per almeno tre ore affinchĂŠ la crema assuma la giusta consistenza.

Tirare fuori dal frigo 15 minuti prima di servire.

torta fetta

Carpaccio di gamberetti marinati agli agrumi

Una ricetta di mare semplicissima per una cena di fine estate…

Ingredienti per 4 persone:

– Gamberetti: 600 grammi
– Arance: 2
– Limoni: 2
– Lime: 1
– Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai
– Peperoncino: q.b.
– Sale: q.b.

Preparazione:

Lavare sotto l’acqua corrente i gamberi, privarli del guscio e del filo nero sul dorso.

Riporli in una ciotola in frigo coperti dal succo spremuto di arance, limoni e lime per circa 2 ore.

Scolare i gamberi, condirli con l’olio, il sale e il peperoncino e servire freschi.

gamberetti marinati

Crostata pere e cioccolato

Ingredienti per 8 persone:

Per la pasta frolla:
– Farina 00: 450 grammi
– Fecola di patate: 50 grammi
– Burro: 250 grammi, morbido
– Zucchero a velo: 130 grammi
– Uova: 2
– Limoni: 1 scorza, 1/2 succo
– Lievito in polvere: 4 grammi
– Vanillina: 1 Bustina
– Sale: 1 pizzico

Per la crema e la copertura:
– Cioccolato fondente: 150 grammi
– Zucchero: 100 grammi
– Panna fresca: 250 ml
– Pere: 3, tipo Abate
– Uova: 2, tuorli

Preparazione:

Setacciare la farina, la fecola e il lievito. Unire le uova sbattute insieme a un pizzico di sale

Incorporare poi, a filo, il succo e la scorza di limone, il burro a pezzetti, lo zucchero, la vanillina. Lavorare la pasta pochi minuti (altrimenti la frolla si indurisce), formare una palla e riporla in frigo per circa mezz’ora.

Intanto, preparare la crema: in una terrina con le fruste sbattere i due tuorli d’uovo con lo zucchero, fino a ottenere un composto spumoso e incorporare la panna.

Spostare il composto in un tegame antiaderente, mettere sul fuoco a fiamma bassa continuando a mescolare, quando arriva a ebollizione aggiungere i pezzetti di cioccolato e continuare a mescolare fino a quando il composto sarĂ  omogeneo.

Estrarre la pasta frolla dal frigo, stenderla con l’aiuto di un mattarello infarinato, distribuirla in una teglia per crostate di circa 26 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata.

Stendere la crema all’interno della crostata e ricoprire con le pere tagliate fette per il lato lungo, disponendole a raggiera a partire dal bordo della crostata fino ad arrivare al centro.

Infornare a 170 gradi per circa 25 minuti, (controllare che la superficie della frolla sia dorata). Servire tiepida.

torta pere cioccolato