Tortiglioni alla siciliana al forno

Prima che l’estate prenda il sopravvento, ne approfitto per una di quelle ricette che a breve saranno impraticabili pena lo scioglimento istantaneo di cuoco e commensali!

Ingredienti per 4 persone:

– Tortiglioni: 250 grammi
– Melanzana: 1
– Pomodorini pelati: 1 lattina
– Mozzarella: 150 grammi
– Parmigiano Reggiano: 30 grammi
– Cipolla: 1/2
– Pangrattato: una presa
– Besciamella: 4 cucchiai
– Olio extravergine di oliva: q.b.
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

In una capiente casseruola rosolare la cipolla e le melanzane tagliate a cubetti con poco olio, sale e pepe,

Tortiglioni alla siciliana al forno

poi aggiungere i pomodorini pelati e lasciare cuocere per circa 25 minuti a bassa fiamma con il coperchio.

Tortiglioni alla siciliana al forno 2

Intanto lessare i tortiglioni al dente in abbondante acqua salata per circa 11 minuti, scolare, versare nella casseruola, mescolare aggiungendo la besciamella e la mozzarella tagliata a dadini.

Tortiglioni alla siciliana al forno 3

Versare il tutto in un tegame imburrato e cospargere con Parmigiano Reggiano e pangrattato; cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti (più 5 minuti di grill).

Tortiglioni alla siciliana al forno 4

Servire caldo.

Tortiglioni alla siciliana al forno 5

Parmigiana di zucca

Un’alternativa di stagione alla classica Parmigiana di melanzane!

Ingredienti per 4 persone:

Zucca: 1,5 kg (pesata con la buccia)
Mozzarelle: 2
Prosciutto cotto: 150 grammi
Polpa di pomodori: 2 lattine
Parmigiano Reggiano: 80 grammi
Besciamella: 500 ml
Cipolla: 1/2
Farina 00: 50 grammi
Olio extravergine di oliva: q.b.
Olio di semi di arachidi: q.b.
Sale: q.b.

Preparazione:

In una padella antiaderente rosolare la cipolla con l’olio extravergine di oliva, quando dorata aggiungere la polpa di pomodoro, salare e lasciare cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto per circa 30 minuti.

Privare la zucca dei semi, tagliarla a fette spesse circa mezzo centimetro, privarla della buccia. Infarinare le fette di zucca e friggerle in abbondante olio di semi bollente per 3-4 minuti. Asciugare le fette di zucca con la carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

In un tegame antiaderente unto con olio formare uno strato di fette di zucca, coprirlo con il sugo, aggiungere la mozzarella a dadini, una fetta di prosciutto, la besciamella e, infine, il Parmigiano Reggiano.

parmigiana zucca 1

Ripetere l’operazione due volte, in modo da creare tre strati di Parmigiana. Infornare in forno preriscaldato a 200 gradi per venti minuti.

Prima di servire, lasciare intiepidire qualche minuto affinché le fette risultino più compatte.

parmigiana zucca 2

Saltimbocca alla sorrentina

Variante della classica ricetta romana!

Ingredienti per 4 persone:

– Lonza: 400 grammi, in fettine
– Mozzarella: 125 grammi
– Prosciutto cotto: 100 grammi
– Pomodori: 2, perini
– Cipolla: 1/4
– Farina: 40 grammi
– Burro: 50 grammi
– Rosmarino: 1 rametto
– Olio extravergine di oliva: 2 cucchiai
– Sale: q.b.

Preparazione:

In un pentolino portare a ebollizione i pomodori, lasciare cuocere per 10 minuti, poi togliere loro la pelle e tagliarli a dadini.

In una padella antiaderente soffriggere la cipolla sminuzzata con due cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiungere i pomodori, lasciare cuocere a fiamma bassa senza coperchio per una decina di minuti affinché la salsa si rapprenda e aggiustare di sale.

In un’altra padella sciogliere il burro, aggiungere il rosmarino, le fettine di lonza passate prima nella farina, farle rosolare un minuto da ogni lato e salarle.

Togliere le fettine dalla padella con l’aiuto di una paletta e appoggiarle su una teglia ricoperta di carta forno, coprire ognuna di esse con un cucchiaio di salsa di pomodoro, la mozzarella tagliata sottile e sopra una fetta di prosciutto ripiegata.

Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 5 minuti. Servire calde.

fettine

Polpettone in crosta

Ingredienti per 6 persone:

– Carne trita di manzo: 300 grammi
– Carne trita di maiale: 300 grammi
– Pane: 350 grammi, raffermo
– Latte: 200 ml
– Prosciutto cotto: 100 grammi
– Mozzarella: 125 grammi
– Uova: 2
– Parmigiano Reggiano: 80 grammi, grattuggiato
– Pasta sfoglia: 1 rotolo, rettangolare
– Prezzemolo: q.b.
– Sale: q.b.
– Pepe: a piacere

Preparazione:

Versare il latte in una ciotola, aggiungere il pane e lasciarlo ammorbidire per mezz’ora, poi impastarlo con le mani, fino a eliminare i grumi.

Aggiungere la carne trita, le uova sbattute (lasciandole da parte una piccola quantità per spennellare successivamente la sfoglia), il Parmigiano, amalgamare il tutto fino a ottenere un’impasto omogeneo; infine aggiungere il prezzemolo e regolare di sale e pepe.

Dividere l’impasto in due parti. Stendere una prima parte sul piano di lavoro, formando un rettangolo largo 15 cm, lungo 40 cm e spesso 1 cm circa.

Disporre sulla base di carne trita il prosciutto cotto a fette e, sopra, la mozzarella tagliata a dadini. Ricoprire il tutto con la seconda metà di carne trita, facendo attenzione a chiudere il polpettone ai bordi.

Rosolare il polpettone con cipolla in padella per circa 5 minuti, facendo attenzione a non romperlo. Una volta che la carne ha preso colore, sollevare il polpettone con l’aiuto di due palette e riporlo in una teglia ricoperta da carta forno.

Avvolgerlo nel rotolo di sfoglia (bucata con la forchetta affinché non si gonfi) e spennellare la sfoglia con l’uovo sbattuto messo da parte in precedenza. Infornare a 170 gradi per 50 minuti.

Servire il polpettone a fette tiepido, preferibilmente con un contorno di patate.

polpettone in crosta