Zucchine trifolate alle olive

Ah, poveri contorni! Sempre bistrattati e dimenticati! Eppure basta poco: un paio di zucchine, qualche oliva… et voilà!

Ingredienti per due persone:

– Zucchine: 2
– Olive: una decina, tipo: Gaeta
– Capperi: 4-5
– Olio extravergine di oliva: q.b.
– Sale: q.b.

Preparazione:

In una padella antiaderente rosolare le zucchine tagliate a tocchi insieme alle olive private del nocciolo e ai capperi per un paio di minuti.

Zucchine trifolate alle olive

Aggiungere mezzo bicchiere d’acqua calda e lasciare proseguire la cottura con il coperchio a fiamma bassa per circa 20 minuti. Servire calde.

Zucchine trifolate alle olive2

Linguine con pesce spada, pomodorini e olive

Con i 20 gradi fissi di queste settimane, si sente ormai il profumo d’estate e, con essa, la voglia di primi di pesce, almeno dalle mie parti…

Ingredienti per 2 persone:

– Linguine: 170 grammi
– Pesce spada: 150 grammi
– Pomodorini: una decina, tipo: Ciliegino
– Olive: una decina, tipo: Gaeta
– Aglio: 3 spicchi
– Besciamella: 3 cucchiai
– Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai
– Capperi: una manciata, sottosale
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

In una capiente casseruola rosolare l’aglio con i capperi e il pesce spada privato della pelle e tagliato a cubetti, aggiungere le olive snocciolate e tagliati a metà, i pomodorini tagliati a metà e lasciare cuocere a fiamma bassa per una ventina di minuti, avendo cura di schiacciare i pomodorini quando si ammorbidiscono.

Linguine con pesce spada, pomodorini e olive

Intanto in abbondante acqua salata cuocere al dente le linguine (circa 11 minuti), scolare e versare direttamente nella casseruola, mescolando energeticamente e mantecando con la besciamella.

Servire caldo.

Linguine con pesce spada, pomodorini e olive2

Peperoni ripieni ai quattro formaggi

Ricetta molto semplice, ma di grande successo!

Ingredienti per 4 persone:

– Peperoni: 4, rossi
– Ricotta: 200 grammi
– Panna da cucina: 100 ml
– Asiago: 100 grammi
– Pecorino Romano: 50 grammi, grattuggiato
– Olive: 10, tipo: Gaeta
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

Tagliare ogni peperone in orizzontale, staccando la parte superiore e svuotarlo dei semi, tagliando via i filamenti bianchi interni.

Peperoni ripieni ai formaggi

Mescolare bene la ricotta, la panna, la caciotta tagliata a dadini, il Pecorino Romano, il sale e il pepe in una terrina.

peperoni ripieni ai formaggi2

Riempire ogni peperone con il ripieno preparato in precedenza

peperoni ripieni ai formaggi3

e cuocere in forno preriscaldato a 190 gradi per 50 minuti insieme alla parte tagliata.

Servire caldi, con la parte superiore a fare da “cappellino”.

peperoni ripieni ai formaggi4

peperoni ripieni ai formaggi 5

Fagottini di platessa

La prima ricetta del nuovo anno non poteva che essere di pesce! E tanti auguri a tutti!

Ingredienti per 2 persone:

– Platessa: circa 200 grammi di filetto, in fette
– Pomodori: 2, tipo: Perini, maturi
– Aglio: 3 spicchi
– Olive: 10, tipo: Gaeta
– Prezzemolo: 2 prese
– Pangrattato: 4 cucchiai
– Besciamella: 4 cucchiai
– Olio extravergine di oliva: q.b.
– Alloro: una presa
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

In una padella antiaderente rosolare con poco olio l’aglio tritato, fino a farlo imbiondire. Poi aggiungere i pomodori a dadini piccoli, le olive sminuzzate, salare e lasciare cuocere per circa 15 minuti.

fagottini platessa

Togliere dal fuoco e mescolare il tutto con la besciamella, il pangrattato, il prezzemolo fino a ottenere un impasto abbastanza denso. Su ogni filetto di platessa stendere questo ripieno,

fagottini platessa2.JPG

poi arrotolare la platessa su ste stessa e richiuderla orizzontalmente con lo spago alimentare, in modo da non lasciare eccessivamente aperti i lati del fagottino.

Spostare i fagottini così ottenuti su una teglia rivestita all’interno da cartaforno. Cospargere con sale, pepe, alloro, olio e cuocere in forno a 180 gradi per 25 minuti.

fagottini platessa3

Servire caldi.

fagottini platessa4

Merluzzo aromatico alla livornese

Ingredienti per 4 persone:

– Filetto di merluzzo: 800 grammi
– Pomodori: 400 grammi, tipo Datterino o Piccadilly, maturi
– Aglio: 4 spicchi
– Capperi: 10, sottosale
– Olive: 12, tipo Gaeta
– Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai
– Basilico fresco: q.b.
– Aneto: q.b.
– Alloro: q.b.
– Pepe: q.b.
– Sale: q.b.

Preparazione:

In una padella antiaderente capiente rosolare a bassa fiamma l’aglio con l’olio, una volta dorato aggiungere i capperi, le olive e i pomodori tagliati a metà per la lunghezza.

Salare e lasciare cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti con il coperchio, girando di tanto in tanto e schiacciando i pomodori con il cucchiaio di legno.

Aggiungere i filetti di merluzzo, il pepe, l’aneto, l’alloro, il basilico e lasciare cuocere a fiamma media con il coperchio, girandoli più volte i filetti di merluzzo, per 8-10 minuti

Servire caldi.

DSC03519

Peperoni saltati con olive

Ingredienti per 4 persone:

– Peperoni: 2 gialli, 2 rossi
– Aglio: 4 spicchi
– Olio: 6 cucchiai
– Olive: 15, tipo Gaeta
– Capperi: 10, sottosale
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

Lavare i peperoni, eliminare i semi e le parti bianche all’interno, tagliarli per il lungo a listarelle di circa 1,5 cm di larghezza.

In una padella antiaderente rosolare gli spicchi d’aglio, quando prendono colore aggiungere i capperi, le olive e i peperoni, pepare e lasciare cuocere a fiamma bassa con il coperchio per circa un’ora, girando di tanto in tanto.

Aggiungere un mestolo d’acqua se dovessero asciugarsi troppo, (ma in genere i peperoni rilasciano la loro acqua interna), aggiustare di sale a fine cottura.

Servire caldi.

peperoni