Salmone in crosta di basilico

L’estate sta finendo… Un anno se ne va… Fa già freddo e per remare controcorrente vado avanti a pesce, come se non ci fosse (l’inverno) un domani!

Ingredienti per 2 persone:

– Filetti di salmone: 2, circa 300 grammi
– Senape: 2 cucchiaini
– Basilico: 15 foglie
– Pan grattato: 4 cucchiai
– Olio extravergine di oliva: 4 cucchiai
– Sale: q.b.

Preparazione:

In una terrina mescolare l’olio, il pan grattato, il sale e il basilico sminuzzato.

Salmone in crosta di basilico

Spennellare i filetti di salmone con la senape

Salmone in crosta di basilico 2

e coprire con il composto al basilico, premendo leggermente perché si compatti bene.

Salmone in crosta di basilico3

Cuocere in un tegame rivestito da cartaforno in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti. Servire caldo.

Salmone in crosta di basilico4

Annunci

Salmone in crosta

Cucinare il pesce richiede un sacco di tempo? Non sempre. Per esempio qui bastano dieci minuti di preparazione, dopodiché è uno di quei celebri piatti che “si cucinano da soli”! 😀

Ingredienti per due persone:

– Salmone fresco: 2 tranci (circa 350 grammi)
– Pangrattato: 4 cucchiai
– Panna da cucina: 2 cucchiai
– Aglio: 2 spicchi
– Prezzemolo fresco: 4-5 foglie
– Senape: 2 cucchiaini
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.
– Olio extravergine di oliva: q.b.

Preparazione:

Privare i tranci di salmone della pelle, adagiarli sulla nel tegame che si userà per la cottura rivestito all’intenro da cartaforno e spennellarli con la senape.

Salmone in crosta

Preparare un impasto con il pangrattato, la panna, l’aglio triturato, il sale, il prezzemolo sminuzzato, il pepe e coprirvi in modo uniforme la superficie del salmone; cospargere a filo con l’olio.

Salmone in crosta 2

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti, poi proseguire con il grill per altri 5. Servire caldo.

Salmone in crosta 3

Risotto al limone con salmone

Qualcuno qui da qualche parte mi chiedeva un po’ di tempo fa del risotto al limone, che aveva provato a riproporre dopo averlo assaggiato in un ristorante ma senza ottenere il risultato sperato…

Allora mi sono un po’ documentata (dopodiché ho fatto di testa mia come al solito) e, dato che non so fare ricette con un solo ingrediente principale, ho aggiunto il salmone.

Dite vobis! 😀

Ingredienti per due persone:

– Riso: 170 grammi, tipo: Carnaroli
– Salmone fresco: 100 grammi (pulito)
– Limoni: 1
– Scalogno: 1/2
– Brodo vegetale: 300 ml
– Vino bianco: 1/2 bicchiere
– Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai
– Prezzemolo

Preparazione:

In una capiente casseruola antiaderente, rosolare a fiamma bassa lo scalogno tritato e il salmone privato della pelle, delle lische e tagliato a cubetti.

Risotto limone salmone

Aggiungere il riso e farlo tostare; quindi sfumare con il vino bianco

Risotto limone salmone 2

Lasciare evaporare e poi aggiungere un paio di mestoli di brodo;

Risotto limone salmone 3

Proseguire la cottura a fiamma bassa con il coperchio, aggiungendo il brodo un mestolo per volta quando serve. Dopo circa 14 minuti (dipende dal grado di cottura che preferite), rimuovere il coperchio, se necessario aggiustare di sale (con il brodo non dovrebbe servirne altro), controllare la cottura e lasciare asciugare; spegnere la fiamma.

Mantecare con il succo e la buccia grattuggiata del limone e servire, caldo.

Risotto limone salmone 4

Carbonara di mare

Perché non provare a realizzare una carbonara a base di pesce? 😀

Ingredienti per 4 persone:

– Spaghetti: 350 grammi
– Gamberetti: 200 grammi
– Salmone: 200 grammi
– Uova: 3
– Olio extravergine di oliva: 4 cucchiai
– Aneto: una presa, sminuzzato
– Sale: q.b.

Preparazione:

In abbondante acqua bollente salata cuocere gli spaghetti al dente (circa 12 minuti).

Intanto scaldare l’olio in una padella antiaderente, rosolare a fiamma bassa il salmone tagliato a dadini con l’aneto e il sale e, dopo un paio di minuti, aggiungere i gamberetti. Continuare la cottura per 4-5 minuti.

carbonara mare 1

Condire gli spaghetti scolati con le uova sbattute con un po’ di sale, mescolare velocemente e aggiungere il condimento di salmone e gamberetti (deve essere ancora molto caldo affinché l’uovo prenda consistenza senza dover riaccendere la fiamma.

Servire subito.

carbonara mare 2

Tranci di salmone in salsa di soia

Ricetta facile-facile per un secondo veloce ma dal gusto insolito!

Ingredienti per 4 persone:

– Tranci di salmone: 4
– Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai
– Salsa di soia: 4 cucchiai
– Vino: 1/2 bicchiere
(Non occorre sale, perché la soia è salata).

Preparazione:

Rosolare i tranci di salmone nell’olio un minuto per lato, aggiungere il vino, la soia, coprire e lasciare cuocere a fiamma media per 8 minuti.

salmone soia in cottura

Scoperchiare, alzare la fiamma e lasciare cuocere ancora un paio di minuti affinché il condimento arrivi quasi ad asciugarsi e il salmone prenda colore.

Servire caldi.

salmone soia cotto