Troccoli freschi con cipolla rossa e speck

Ingredienti per 4 persone:

– Troccoli freschi: 500 grammi
– Cipolle rosse: 4
– Speck: 150 grammi, tagliato a dadini
– Pecorino Romano: 6 cucchiai, grattuggiato
– Olio extravergine di oliva: q.b.
– Sale: q.b.
– Pepe nero: q.b.

Preparazione:

In una casseruola antiaderente rosolare la cipolla tagliata a fette insieme all’olio per pochi minuti rigirandola spesso,

Troccoli freschi con cipolla rossa e speck

poi aggiungere mezzo bicchiere d’acqua e lasciare proseguire la cottura a fiamma bassa con il coperchio per circa un’ora, quindi aggiungere lo speck e lasciare dorare per una decina di minuti, aggiustando di sale e pepe.

Troccoli freschi con cipolla rossa e speck2

Intanto cuocere i troccoli al dente (circa 6 minuti) in abbondante acqua salata, scolare e versare direttamente nella casseruola con il condimento, aggiungere il Pecorino Romano e mescolare bene.

Troccoli freschi con cipolla rossa e speck3

Servire caldi.

Troccoli freschi con cipolla rossa e speck4

Annunci

Strudel con speck, ricotta e zucchine

Ingredienti per 4 persone

– Pasta sfoglia: un rotolo, rettangolare
– Zucchine: 1
– Speck: 100 grammi, in fette
– Ricotta: 100 grammi
– Olio extravergine di oliva: q.b.
– Parmigiano Reggiano: 3 cucchiai
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

Stendere la sfoglia e disporvi sopra la ricotta con una spatola da cucina.

Strudel con speck, ricotta e zucchine

Coprire con lo speck, la zucchina grattuggiata con la grattuggia a fori grandi, il Parmigiano Reggiano grattuggiato, cospargere con sale

Strudel con speck, ricotta e zucchine 2

e arrotolare la sfoglia in modo da ottenere uno strudel.Spennellare con l’olio, pepare

Strudel con speck, ricotta e zucchine 3

e cuocere in una teglia rivestita da carta forno a 170 gradi per circa 45 minuti.

Strudel con speck, ricotta e zucchine 4

Servire tiepido, a fette.

Strudel con speck, ricotta e zucchine 5

Zucchine rotonde ripiene

Ok, io senza forno non potrei vivere. Soprattutto da quando ho sviluppato la passione per le monoporzioni con dentro di tutto e di più… Oggi niente pirottini dalle forme buffe: la zucchina si fa contenitore!

Ingredienti per 4 persone:

– Zucchine: 4, rotonde, grandi
– Speck: 80 grammi, affettato
– Formaggio Asiago: 80 grammi
– Uova: 2
– Burro: una noce
– Sale: una presa
– Pepe: un pizzico
– Parmigiano Reggiano: 50 grammi

Preparazione:

Sbollentare le zucchine, intere, in abbondante acqua salata per 10 minuti e, intanto, rosolare in una padella unta di burro lo speck tagliato a straccetti.

Scolare le zucchine, tagliarle orizzontalmente a un dito dalla cima, in modo da creare un “coperchio” per la zucchina ripiena. Scavare la parte più grande della zucchina all’interno con un cucchiaino facendo attenzione a non romperla e raccogliendo la polpa in un contenitore.

zucchinerotonderipiene

Prendere metà della polpa (tutta, non ci starebbe, ma potete utilizzarla, per esempio, per fare delle polpette di zucchine!) tagliarla a fettine e mescolarla con le uova sbatttute e il Parmigiano Reggiano, tranne un cucchiaio.

Aggiungere metà dell’Asiago tagliato a dadini sottili e lo speck, salare, mescolare il tutto e riempirvi le zucchine fino a un dito dal bordo. Aggiungere sulla superficie il resto dell’Asiago e spolverare con la rimanenza del Parmigiano e col pepe.

zucchinerotonderipiene2

Cuocere il tutto in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti, in una teglia ricoperta all’interno da carta forno. Servire calde con il “coperchio”.

zucchinerotonderipiene3

zucchinerotonderipiene4

Risotto speck e brie

Questo risotto nasce dal mio amore per l’abbinamento di speck e Brie in piadine e panini, che ho provato a riproporre in versione primo piatto!

Ingredienti per 4 persone:

– Riso: 300 grammi, tipo: Carnaroli
– Speck: 150 grammi, in dadini o straccetti
– Brie: 250 grammi
– Brodo di carne: 600 ml
– Cipolla: 1/2
– Carote: 1
– Sedano: 1/2 gambo
– Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai
– Vino: 1/2 bicchiere, bianco
– Pepe: q.b.

Preparazione:

In una capiente padella antiaderente rosolare un trito di cipolla, carote e sedano insieme allo speck. Una volta dorati, aggiungere il riso e tostarlo per un paio di minuti, fino a quando i chicchi saranno diventati “trasparenti”.

risotto speck brie 1

Sfumare con il vino, lasciare evaporare e aggiungere un paio di mestoli di brodo. Proseguire la cottura a fiamma bassa con il coperchio, aggiungendo il brodo un mestolo per volta quando serve.

Dopo circa 15 minuti, rimuovere il coperchio, aggiungere il pepe, aggiustare di sale (con il brodo non dovrebbe servirne altro), controllare la cottura elasciare asciugare; spegnere la fiamma.

Mantecare (anziché con il burro) con il Brie tagliato a dadini piccoli e senza scorza, mescolando energicamente fino a farlo sciogliere.

Servire caldo.

risotto speck e brie 2

Penne zafferano e speck

Un primo piatto dal gusto diverso dal solito e semplice da preparare!

Ingredienti per 4 persone:

Penne: 350 grammi
Speck: 100 grammi, tagliato a dadini
Panna da cucina: 100 ml
Zafferano: 1 bustina
Burro: 30 grammi
Sale: q.b.
Prezzemolo tritato: q.b

Preparazione:

Portare a ebollizione l’acqua in una pentola, salare e calare le penne.

In una padella rosolare lo speck con il burro per 10 minuti a fiamma molto bassa, aggiungere la panna e lo zafferano, mescolare rapidamente, lasciare amalgamare il composto per 1-2 minuti a fiamma media, affinché risulti cremoso.

Scolare le penne e saltarle in padella un minuto, affinché si amalgamino con il condimento. Servire calde, con una spolverata di prezzemolo.