Torta allo yogurt con cacao e pinoli (senza burro!)

Estate, inverno, non cambia niente: io a una tortina al cacao non so mai dire di no! Eccone un’ennesima versione, con i pinoi, leggera-leggera, senza burro, ma ugualmente soffice, perfetta per la colazione!

Ingredienti per 6 persone:

– Yogurt bianco naturale: 1 vasetto (125grammi)
– Farina 00: 250 grammi
– Olio di semi di mais: 125 grammi
– Zucchero: 125 grammi
– Uova: 2
– Pinoli: 50 grammi
– Cacao amaro: 3 cucchiai
– Vanillina: 1 bustina
– Latte fresco: 1/2 bustina
– Lievito in polvere: 1 bustina

Preparazione:

In un terrina lavorare due uova intere insieme allo zucchero,

Torta allo yogurt con cacao e pinoli (senza burro!)

una volta ottenuta una consistenza spumosa, incorporare gradualmente lo yogurt a temperatura ambiente, l’olio e il cacao, fino ad avere un composto omogeneo. Aggiungere, quindi, la farina setacciata e la vanillina

Torta allo yogurt con cacao e pinoli (senza burro!) 2

mescolando bene, infine il lievito sciolto in mezzo bicchiere di latte e versare il tutto in una tortiera di 20 cm di diametro, livellando la superficie con l’aiuto di una spatola da cucina.

Torta allo yogurt con cacao e pinoli (senza burro!) 3

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 31 minuti e lasciare raffreddare prima di servire.

Torta allo yogurt con cacao e pinoli (senza burro!) 4

Crostata allo yogurt con crema bicolore

La premessa è la crostata NON è fatta con la pasta frolla. Per ottenere una pasta frolla ci vuole il burro. Chiunque affermi il contrario bara. Questa invece è una crostata fatta con un impasto allo yogurt: la base viene porosa, delicata e può stare bene con creme (ed eventuale frutta) e fare la sua dolce figura, senza pretendere di essere fatta di pasta frolla! 😀

Ingredienti:

Per la pasta non-frolla
– Farina 00: 300 grammi
– Yogurt intero: 1 vasetto
– Zucchero: 80 grammi
– Uova: 1
– Lievito in polvere: 1/2 bustina
– Vanillina: 1 bustina

Per la crema
– Farina 00: 50 grammi
– Latte fresco: 500 ml
– Zucchero: 150 grammi
– Uova: 6, tuorli
– Cacao amaro: 3 cucchiai

Preparazione:

Disporre sul piano la farina a fontana setacciata assieme al lievito in polvere e alla vanillina, fare un buco al centro ed aggiungete l’uovo intero, lo yogurt e lo zucchero semolato.

Crostata allo yogurt con crema bicolore

Mescolare rapidamente in modo da ottenere un impasto sodo ed omogeneo. Formate una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per mezz’ora.

Crostata allo yogurt con crema bicolore 2

Intanto preparare la crema: far sobbollire il latte (tranne mezzo bicchiere) in una casseruola insieme alla vanillina, sbattere con le frusta le uova e lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso. Incorporare quindi il latte a filo e la farina setacciata per evitare che si formino grumi) e poi le uova con lo zucchero.

Portare e ebollizione il tutto in modo che il composto si addensi (1-2 minuti circa), spegnere la fiamma e aggiungere il mezzo bicchiere di latte lasciato da parte, mescolare fino a quando si ottenga una crema spumosa e abbastanza densa. Dividere il composto in due parti (consiglio di pesarlo),

Crostata allo yogurt con crema bicolore 3

in una delle due aggiungere il cacao e mescolare bene.

Estrarre la pasta frolla dal frigo, stenderla con l’aiuto di un mattarello infarinato, spostarla in una teglia per crostate, versarvi all’interno le due creme una dopo l’altra e cuocere in forno a 170 gradi per circa 30 minuti.

Crostata allo yogurt con crema bicolore 4

Servire fredda.

Crostata allo yogurt con crema bicolore 5

Cavolfiore cremoso

Ingredienti per 4 persone:

– Cavolfiore: 1
– Senape: 1 cucchiaio
– Yogurt: 1 vasetto, magro
– Limoni: 1
– Sale: q.b.
– Prezzemolo: una presa

Preparazione:

In una terrina mescolare lo yogurt, il succo di limone, la senape, il prezzemolo sminuzzato, fino a ottenere una salsina omogenea e riporre in frigo.

In abbondante acqua salata lessare il cavolfiore per circa 25 minuti, scolarlo, tagliarlo a pezzettini e condirlo con la salsina.

Servire subito.

cavolfiore cremoso