Risotto spada e zucchine

Bentornati nella stagione dei risotti!!!

Ingredienti per 4 persone:

– Filetto di pesce spada fresco: 200 grammi
– Zucchine: 2, piccole
– Riso: 320 grammi, tipo: Carnaroli
– Burro: 30 grammi
– Brodo vegetale: 600 ml
– Aglio: 4 spicchi
– Olio extravergine di oliva: 3-4 cucchiai
– Vino bianco: 1/2 bicchiere, secco
– Sale: q.b.
– Aneto: q.b.
– Prezzemolo: q.b.
– Timo: q.b.

Preparazione:

In una capiente casseruola antiaderente, rosolare a fiamma bassa l’aglio in spicchi con l’olio, quindi tostare il riso per qualche minuto, sfumare con il vino bianco e aggiungere un paio di mestoli di brodo; rimuovere l’aglio.

Risotto spada e zucchine

Incorporare le zucchine tagliate alla juilienne, l’aneto, il timo, il pepe e lasciare cuocere a fiamma bassa con il coperchio per una decina di minuti, aggiungendo il brodo quando necessario.

Risotto spada e zucchine2

Aggiungere il pesce spada tagliato a cubetti e lasciare proseguire la cottura a fiamma media senza coperchio ancora per qualche minuto (dipende dal grado di cottura che preferite), consentendo al sughetto di asciugarsi.

Risotto spada e zucchine3

Spegnere la fiamma, mantecare con il burro, aggiungere il prezzemolo tritato e servire caldo.

Risotto spada e zucchine4

Annunci

Zucchine trifolate alle olive

Ah, poveri contorni! Sempre bistrattati e dimenticati! Eppure basta poco: un paio di zucchine, qualche oliva… et voilà!

Ingredienti per due persone:

– Zucchine: 2
– Olive: una decina, tipo: Gaeta
– Capperi: 4-5
– Olio extravergine di oliva: q.b.
– Sale: q.b.

Preparazione:

In una padella antiaderente rosolare le zucchine tagliate a tocchi insieme alle olive private del nocciolo e ai capperi per un paio di minuti.

Zucchine trifolate alle olive

Aggiungere mezzo bicchiere d’acqua calda e lasciare proseguire la cottura con il coperchio a fiamma bassa per circa 20 minuti. Servire calde.

Zucchine trifolate alle olive2

Purè di zucchine alla menta

Ingredienti per 4 persone:

– Zucchine: 3
– Panna da cucina: 2-3 cucchiai
– Menta: 4-5 foglie
– Cipolla: 1/4
– Burro: 1 noce
– Parmigiano Reggiano: 4 cucchiai
– Sale: q.b.

Preparazione:

Lessare le zucchine intere per circa 20 minuti in abbondante acqua salata. Scolarle e schiacciarle con la forchetta (non frullarle, altrimenti si ottiene un passato dalla consistenza molto liquida).

In una padella antiaderente dorare la cipolla tritata insieme al burro, poi aggiungere le zucchine schiacciate, la menta tritata, la panna

Purè di zucchine alla menta

e mantecare con il Parmigiano Reggiano. Servire tiepido.

Purè di zucchine alla menta 2

Zucchine rotonde ripiene II

Altro giro, altra corsa, altra zucchina tonda ripiena! Dopo queste qui:, ecco una nuova versione del piatto, con contenuto diverso!

Ingredienti per 4 persone:

– Zucchine: 4, rotonde, grandi
– Prosciutto crudo: 100 grammi, affettato
– Philadelphia: 150 grammi
– Uova: 2
– Basilico fresco: una quindicina di foglie
– Parmigiano Reggiano: 50 grammi
– Pangrattato: 4 cucchiai
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

Sbollentare le zucchine, intere, in abbondante acqua salata per 10 minuti, poi scolarle, tagliarle orizzontalmente a un dito dalla cima, in modo da creare un “coperchio” per la zucchina ripiena. Scavare la parte più grande della zucchina all’interno con un cucchiaino facendo attenzione a non romperla e raccogliendo la polpa in un contenitore (per destinarla ad altro uso).

Zucchine rotonde ripiene II

Riempire la zucchina con un impasto di philadelphia, uova, sale, pepe, basilico sminuzzato, pan grattato e prosciutto crudo tagliato a straccetti; spolverare con il Parmigiano Reggiano.

Zucchine rotonde ripiene II 2

Cuocere il tutto in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti, in una teglia ricoperta all’interno da carta forno. Servire calde con il “coperchio”.

Zucchine rotonde ripiene II 3

Zucchine rotonde ripiene II 4

Zucchine trifolate a modo mio

Per la sezione “due verdurine tagliate sottili-sottili che non mi puoi dire di no…!” 😀

Ingredienti per 4 persone:

– Zucchine: 2
– Cipolle rosse: 3
– Olio extravergine di oliva: 4 cucchiai
– Erbe di Provenza: 1 presa
– Sale: q.b.

Preparazione

Rosolare le cipolle tagliate a fette per il lungo in padella con l’olio per circa 25 minuti a bassa fiamma.

Zucchine trifolate a modo mio

Una volta appassiste, aggiungere le zucchine tagliate a rondelle, il sale e le erbe di Provenza elasciare proseguire la cottura a fiamma bassa con il coperchio per altri 15 minuti, aggiungendo eventualmente poca acqua se le verdure si dovessero asciugare troppo.

Zucchine trifolate a modo mio 2

Servire calde.

Zucchine trifolate a modo mio 3

Zucchine al gratin

Vi ho mai parlato di uno dei grandi classici del frigo da single? È la zucchina triste: avanzo di una qualche altra ricetta ormai mangiata, rimane nel fondo del cassettino della verdura a rischio di rinsecchirsi…

Ecco, questo è un modo semplice, veloce e senza sforzo (di sicuro ho già fatto riferimento al cibo “che si cucina da solo”) per salvarla dalla sua misera sorte!

Ingredienti per due persone:

– Zucchine: 1
– Panna da cucina: 2 cucchiai
– Burro: 30 grammi
– Parmigiano Reggiano: 4 cucchiai
– Erbe di Provenza: una presa
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

Tagliare la zucchina pulita per il lungo in fette non troppo sottili. Riporre le fette una accanto all’altra su un tegame rivestito da carta forno, lasciando che si sovrappongono.

Cospargere con erbe di Provenza, sale, pepe, adagiare le fettine sottili di burro sulla superficie e distribuire la panna. Ricoprire con Parmigiano Reggiano.

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti e servire calde.

zucchine al gratin

Croissant di zucchine

Ingredienti per 4 persone:

– Zucchine: 1
– Crescenza: 50 grammi
– Pasta sfoglia: 1 rotolo, rotonda
– Uovo: 1/2
– Sale: q.b.
– Pepe: q.b.

Preparazione:

Tagliare le zucchine a fette di 2-3 millimetri per il lungo e grigliarle per un paio di minuti, salare e pepare.

croissant zucchine

Tagliare la pasta sfoglia e bucherellarla con a forchetta in 8 spicchi, su ognuno di essi appoggiare una fetta di zucchina della dimensione adatta (io le ho fatte a metà) e spalmare con crescenza.

croissant zucchine2

Arrotolare ogni pezzo si sfoglia a forma di croissant e spennellare con l’uovo.

croissant zucchine3

Cuocere sulla piastra del forno rivestita da cartaforno in forno preriscaldato a 190 gradi per circa 20 minuti (controllare che la sfoglia risulti ben dorata) e servire i croissant caldi.

croissant zucchine4

Tortini di patate e zucchine con cuore caldo

Ecco un classico esempio di nouvelle avanzel cuisine, la celebre cucina degli avanzi a casa di Alice!

Ingredienti per 4 persone:

– Patate: 1
– Zucchina: 1
– Caciotta: 40 grammi
– Erbe di provenza: 1 presa
– Parmigiano Reggiano: due cucchiai, grattuggiato
– Uova: 2 (solo albumi)
– Burro: q.b.
– Pangrattato: q.b.
– Sale: q.b.

Preparazione:

Lessare in abbondante acqua salata la patata per circa 30 minuti e la zucchina per 15; schiacciarle con la forchetta, aggiungere il sale, le erbe di Provenza, il Parmigiano Reggiano e incorporare i due albumi delle uova montati a neve ferma.

tortini patate e zucchine

Imburrare e infarinare con il pangrattato l’interno di 4 pirottini di circa 10 cm di diametro, versare il composto fino a riempirli circa a metà, aggiungere una fetta di caciotta

tortini patate e zucchine2

e poi ricoprire con il restante composto.

Cuocere in forno preriscaldato a 190 gradi per 20 minuti, attendere 6-7 minuti prima di rovesciare i pirottini nei piatti

tortini patate e zucchine3

e servire.

tortini patate e zucchine4

Zucchine rotonde ripiene

Ok, io senza forno non potrei vivere. Soprattutto da quando ho sviluppato la passione per le monoporzioni con dentro di tutto e di più… Oggi niente pirottini dalle forme buffe: la zucchina si fa contenitore!

Ingredienti per 4 persone:

– Zucchine: 4, rotonde, grandi
– Speck: 80 grammi, affettato
– Formaggio Asiago: 80 grammi
– Uova: 2
– Burro: una noce
– Sale: una presa
– Pepe: un pizzico
– Parmigiano Reggiano: 50 grammi

Preparazione:

Sbollentare le zucchine, intere, in abbondante acqua salata per 10 minuti e, intanto, rosolare in una padella unta di burro lo speck tagliato a straccetti.

Scolare le zucchine, tagliarle orizzontalmente a un dito dalla cima, in modo da creare un “coperchio” per la zucchina ripiena. Scavare la parte più grande della zucchina all’interno con un cucchiaino facendo attenzione a non romperla e raccogliendo la polpa in un contenitore.

zucchinerotonderipiene

Prendere metà della polpa (tutta, non ci starebbe, ma potete utilizzarla, per esempio, per fare delle polpette di zucchine!) tagliarla a fettine e mescolarla con le uova sbatttute e il Parmigiano Reggiano, tranne un cucchiaio.

Aggiungere metà dell’Asiago tagliato a dadini sottili e lo speck, salare, mescolare il tutto e riempirvi le zucchine fino a un dito dal bordo. Aggiungere sulla superficie il resto dell’Asiago e spolverare con la rimanenza del Parmigiano e col pepe.

zucchinerotonderipiene2

Cuocere il tutto in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti, in una teglia ricoperta all’interno da carta forno. Servire calde con il “coperchio”.

zucchinerotonderipiene3

zucchinerotonderipiene4

Riso Thai ai tre sapori

Il riso Thai è un’altra delle scoperte che devo alla frequentazione dei negozi altromercato a cui non posso più rinunciare!
Non è adatto per i risotti, ma si abbina molto bene con verdure e pesce, anche sotto forma di insalata o riso saltato. Qui propongo una ricettina semplice e veloce!

Ingredienti per 4 persone:

Riso: 300 grammi, tipo: Thai, aromatico a chicco lungo
Gamberetti: 250 grammi
Zucchine: 2, medie
Curry: 1 cucchiaio
Burro: 30 grammi
Sale: q.b.

Preparazione:

In una padella antiaderente rosolare i gamberetti con il burro, aggiungere le zucchine grattuggiate con la grattuggia a fori grossi e un bicchiere d’acqua calda e il curry; lasciare cuocere per 4-5 minuti.

In abbondante acqua salata lessare il riso per circa 12 minuti, scolare e versare direttamente nella padella di cottura del condimento e mescolare bene.

Servire caldo.

riso thai tre sapori